Chi Siamo

Cabel IP

Cabel IP S.p.A. è un Istituto di Pagamento iscritto dal 10 marzo 2011 al n.36018.0 dell’Albo degli Istituti di pagamento ex art.114 septies T.U.B., ed è autorizzato dalla Banca d’Italia alla prestazione dei servizi di pagamento di cui all’art. 1, comma 1, lett. b, punti 1, 2, 3 e 5 del D.Lgs. n. 11/2010. Cabel IP nasce dalla vocazione del Network Cabel ad anticipare le nuove frontiere di business e ad accompagnare il cambiamento del sistema bancario, seguendo un modello di sviluppo industriale, con particolare attenzione al settore dei servizi di pagamento. Il Network Cabel è un sistema funzionale e complesso di società che, sotto la guida di una Holding, porta avanti una visione del business secondo un modello societario che si articola nella fornitura di innumerevoli servizi suddivisi in tre aree : ICT, servizi professionali (Internal Audit e Compliance, Pagamenti, Cartolarizzazione e Formazione), attività specializzate di una Banca e di una Società di Leasing. Cabel IP, società cooperativa per azioni composta da 14 soci istituzionali, di cui 11 banche dislocate nell’intero territorio nazionale, è un Istituto di Pagamento che fornisce supporto specialistico in materia di pagamenti a banche ed altri prestatori di servizi di pagamento, imprese, enti della Pubblica Amministrazione, utilities e privati, gestendo sia pagamenti massivi che retail secondo gli standard SEPA (Single Euro Payment Area).

Mission

La mission di CabelIP, istituto di pagamento autorizzato dalla Banca d’Italia ai sensi dell.art. 114 del Testo Unico Bancario, è quella di promuovere i pagamenti elettronici sia per le proprie finalità di business sia perché profondamente convinto che questa sia la strada maestra che il Paese deve percorrere per allinearsi ai nostri concorrenti nell’innovazione digitale. Cabel IP è anche dell’opinione che questo processo debba essere accompagnato da incentivi non soltanto economici per promuovere una diversa attitudine del consumatore verso i pagamenti diversi dal contante, seguendo gli standard Sepa e gli indirizzi delle Direttive europee in materia. Egli ha titolo a ricevere una chiara e ampia informazione sulle funzionalità, sulla sicurezza e sui prezzi dei servizi acquistati, affinché possa compiere consapevolmente le proprie scelte, grazie a sempre migliori conoscenze. A tal fine, il   sito presenta anche una sezione dedicata ad alcuni temi di educazione finanziaria connessi con i pagamenti.

Strategia

CabelIP ha posto al centro della propria strategia produttiva e commerciale il conto di pagamento, contratto previsto dalla normativa europea, per regolare le varie tipologie di incasso e di pagamento, nazionali e internazionali. La gestione del conto Cabelpay può avvenire attraverso:
  • una carta di debito internazionale del circuito MasterCard,
  • la piattaforma di internet banking Mito,
  • l’app Mito mobile, da scaricare su smartphone e tablet,
con evidenza immediata delle singole transazioni e dell’operatività di periodo. In questo strumento specialistico, ma semplice e trasparente, Cabel IP ha immesso sempre nuove funzionalità e quantità crescenti di sicurezza attiva e passiva per minimizzare i rischi di frode, con la massima attenzione alla convenienza economica per l’utente. Di Cabelpay esiste una versione per le famiglie e una per le imprese, con operatività differenziate. Il collocamento del prodotto avviene sia attraverso reti di agenti iscritti all’albo OAM, tenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, sia direttamente, accedendo all’apposita funzione di questo sito, sulla base di procedure interamente digitalizzate.

Dati Societari

Cabel IP S.p.A. è un Istituto di Pagamento iscritto dal 10 marzo 2011 all’Albo degli Istituti di Pagamento ex art.114 septies T.U.B. ed autorizzato dalla Banca d’Italia alla prestazione dei servizi di pagamento di cui all’art. 1, comma 1, lett. b, punti 1, 2, 3 e 5 del D.Lgs. n. 11/2010.
  • Codice ABI 36018.0 – SWIFT: CBPSIT31
  • Codice fiscale, Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Firenze 06078740484 REA FI 603772
  • Capitale sociale euro 620.000,00 i.v.
  • Membro del Comitato Pagamenti Italia – C.P.I. presso Banca d’Italia.
  • Aderente al circuito Corporate Banking Interbancario – C.B.I.
  • Aderente al circuito SEPA / EPC – European Payment Council.
  • Aderente all’Arbitro Bancario Finanziario ed al Conciliatore Bancario Finanziario.

Organi Aziendali

Consiglio di amministrazione
  • Fabio Giuliani – Presidente
  • Tranquillo Pasetto – Amministratore Delegato
  • Alessandro Orefice – Vice Presidente
Collegio sindacale
  • Bruno Dei – Presidente
  • Manuela Sodini – Sindaco
  • Edoardo Catelani – Sindaco